Palazzo Strozzi e L’ ARTE A CASA. Un invito ad immaginare i mondi possibili di TOMÀS SARACENO con speciali attività creative per spendere il tempo in famiglia stando a casa.

A Palazzo Strozzi è centrale il coinvolgimento attivo dei nostri pubblici attraverso attività e progetti legati alle opere d’arte esposte. In questo momento particolare dobbiamo però rimanere a casa per proteggere noi stessi e gli altri e non è possibile sfruttare quel rapporto diretto con il lavoro degli artisti presentato in occasione delle mostre. Per questo prende il via L’ ARTE A CASA, una serie di proposte e iniziative per bambini, ragazzi e famiglie attraverso attività originali da svolgere a casa in autonomia, con materiali facili da trovare.

Kit Famiglia mostra Tomás Saraceno (Foto di Giulia Del Vento)

Le mostre di Palazzo Strozzi sono sempre accompagnate da un Kit Famiglie, uno strumento pensato per condividere l’esperienza della visita in mostra in modo divertente e creativo. Per il progetto IN CONTATTO è stata ideata una speciale versione del Kit: un percorso di attività, ispirate alla mostra Tomás Saraceno. Aria, che possono essere svolte a casa da bambini e adulti insieme. Le opere di Saraceno fanno riflettere sul futuro e sulla coesistenza, due concetti ancora più importanti in un momento come questo per ripensare al mondo che ci circonda e al nostro rapporto con gli altri esseri che lo popolano. 

Tomas Saraceno ARIA, Palazzo Strozzi, Photography © Ela Bialkowska, OKNO Studio

 Il Kit contiene cinque proposte, da fare tutte d’un fiato o un po’ per volta, magari una per giorno (Scarica il Kit)
In queste settimane anche l’attività delle scuole è cambiata radicalmente e, con questa, le proposte di Palazzo Stozzi per alunni, studenti e insegnanti. Sono state sviluppate quattro attività, pensate inizialmente per le classi, e poi adattate per essere svolte a casa in autonomia o in compagnia della propria famiglia.  I materiali con le indicazioni per svolgerli, sono tuttavia una risorsa anche per quei genitori che vogliono intraprendere, in questo periodo di isolamento, un rapporto attivo di riflessione, divertimento e condivisione con i figli.


Ecco i link per scaricarli: Il filo che lega tutti noi (adatto per bambini 4-8 anni) La forma del futuro (adatto per bambini 9-11 anni) Disegno cosmico (adatto per bambini 12-14 anni) L’oracolo (adatto per bambini dai 15 anni in poi).

Cosa serve: fogli, matite o pennarelli una circonferenza (un compasso, un bicchiere o una pentola) Ricorda che siamo abituati a pensare al nostro modo di vivere con i piedi ben piantati a terra. 


Ma come potrebbe essere vivere sospesi  per aria? L’artista Tomás Saraceno ha ideato alcune opere  proprio immaginando un futuro dove ci sono Giardini volanti e Città nuvola.

Adesso potrete provare anche voi a creare  un nuovo mondo fantastico: può essere  sospeso in aria, sottoterra, in acqua  o dovunque volete.  Immaginate: ci sono alberi?  E animali?  Come ci si sposta?  Che cosa si mangia su questo mondo? 
Provate a descrivere questo pianeta  e a disegnarlo. Per creare una  circonferenza potete utilizzare  un compasso ma va bene anche  un bicchiere, o una pentola se volete  farlo più grande. 


CONDIVIDI I TUOI MONDI POSSIBILI

Quando avrete finito potrete fotografare i mondi che avete creato e condividerli  su Instagram o Facebook usando  #Tomássaraceno #mondipossibili e  taggando l’account @PalazzoStrozzi

Buon Divertimento!